mercoledì 15 agosto 2012

lo Storiaio racconta: Biscotti di Ferragosto della Maremma


Buon Ferragosto a tutti!
Oggi mi metto a preparare i biscotti di Ferragosto per gli amici!
E' una ricetta antica! Tutte le donne  in Maremma a Ferragosto preparavano i biscotti a forma di otto.

Se li vuoi fare anche tu, metti subito un pò di anici a bagno nel vino.
La contadina ieri mi ha dato 10 uova per avere un lunaio, sono fresche e uso quelle.
Vedrai che biscotti che verranno!
Ci metto insieme 8 etti di zucchero, l'olio, la farina e per ultimo gli anici.
Quanta farina ?
Maremma inzzuccherata, se non sei sciorno ti regoli con l' occhio.

Fai la pasta, se la lavori tanto tempo ti viene meglio.
Con la pasta fai i biscotti a forma di OTTO o, se non ti riesce, fai ciambelle tonde e dorate con il tuorlo
dell'uovo sbattuto.
Mettili nel forno che deve essere già caldo per 45 minuti, e non li scordà li dentro|.
Se gli amici tuoi hanno bambini, falli a forma di bambola o di cavallino a secondo se so'  maschietti o femminucce.



Ricetta eFoto: Maremma a Tavola Ed. Tellini.
Posta un commento