giovedì 12 luglio 2012

Sono io lo Storiaio, la volete sapere tutta?

Sono io Storiaio.
Se la volete sapere tutta, vi racconto la verità.
Anni fa    
aspettavo con tanta ansia la  Primavera.
Appena le giornate diventavano più calde,  non mi poteva fermare nessuno, partivo e attraversavo  a piedi  la Maremma.
Andavo nei casali ad incontrare la gente che conoscevo. Per campare vendevo anche i lunai quei libretti  utili  ai contadini. 
Avevo sulle spalle i rotoli di carta dove d'inverno annotavo storie e poesie che poi leggevo. 

Ero un venditore di storie si, che c'è di male ?
Nel mondo c'è chi vende le macchine o i pomodori, chi vende le case o le vacche..ed  io vendevo storie. 
Perchè la gente ha sempre bisogno di ascoltare storie,  anche se ora non lo sa più.



Portavo nel viaggio il mio pappagalino verde. Lui era un bravo animaletto, gli davo il comando e con il beccuccio apriva il cassetto della gabbia e tirava fuori un bigliettino.
La gente pagava per avere il biglietto. Tutti desiderano profezie per il futuro, io nei biglietti scrivevo solo cose belle e di buon auspicio.

Ora,
dopo tanto tempo che sto fermo e bono, mi è venuto a cercare un gruppo di persone, si chiamano
Associazione Oro di Maremma 
Ma chi sono questi ? 
Dicono di avere bisogno di  me, delle mie storie e che mi pagheranno per questo.
Sono imprenditori, lavorano nel turismo, lavorano per il territorio della maremma, 
ma da quello che ho capito che lo vogliono fare in modo nuovo, vogliono usare gli strumenti del web 2.0, 
non so che è, non le conosco queste  parole forestiere. 
Così sono andato a trovare uno di loro, quello che ha scritto di avermi incontrato.
Però, ve lo dico, ora mi sono fatto furbo.
Ho chiesto centesimi in più per alcune storie che racconto. Con l'euro e la crisi, mi adeguo anch'io. 
Posta un commento